neurone.jpg
Cultura, Istruzione e Ricerca - 25/01/2016 12:53

Q-NeMoMa: progetto per lo studio sulla mappatura molecolare dei neuroni

Presentazione domani, martedì 26 gennaio in auditorium di palazzo Panciatichi, con il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani

Firenze –“Quantum neuron molecolar mapping (Q-NeMoMa)”, questo il progetto per lo studio molecolare dei neuroni, che sarà presentato domani, martedì 26 gennaio, in Auditorium di palazzo Panciatichi a Firenze (via Cavour, 4).
A dare il “la” ai lavori sarà il presidente dell’Assemblea toscana Eugenio Giani, cui seguiranno gli interventi degli esperti (Massimo Cocchi, Francesco cappello, Lucio Tonello, Fabio Gabrielli, Gustav Bernroider, Mark Rasenick, Jack Tuszynski), moderati dal professor Brunetto Chiarelli. A coordinare i contributi preordinati toccherà invece al professor Riccardo Simoni.
L’iniziativa è stata organizzata dall’Associazione Opera Italia che, oltre alla diffusione del patrimonio culturale italiano nel mondo, guarda anche alla ricerca e promozione di regole, necessarie per garantire attività di produzione e di scambio di prodotti, favorendo il progresso di una base sociale più larga possibile.