costatoscana.jpg
Politica e Istituzioni - 11/01/2016 18:54

Toscana costiera: Mazzeo, su Prs fondamentale contributo di tutti

 Proficua seduta della commissione istituzionale, oggi, che ha ascoltato i rappresentanti delle categorie economiche

 Firenze – Proficua ed articolata seduta, oggi, per la commissione istituzionale Toscana costiera presieduta da Antonio Mazzeo del Pd, che ha ascoltato in audizione i rappresentanti delle categorie economiche e sociali regionali e in particolare dell’area della costa.
“Abbiamo davanti una sfida molto importante”, ha detto Mazzeo nel corso della commissione. “Proviamo a contribuire tutti assieme, nei prossimi mesi, alla definizione del Piano regionale di sviluppo. Ma per farlo è fondamentale il contributo di tutti e sicuramente le realtà economiche che sono rappresentate oggi, dal commercio al turismo, dall’industria all’artigianato, non potranno che essere ciascuno per suo conto chiavi essenziali del processo complessivo di rilancio che immaginiamo per fascia costiera”.
Gli importanti spunti emersi nel corso del confronto, che si è svolto nell’aula consiliare di Palazzo Panciatichi, sono così riassunti dal presidente Mazzeo: “Se fra sei mesi il Prs conterrà una proposta condivisa da tutti, al di là dei singoli partiti di appartenenza, sapremo di aver fatto un buon lavoro non solo per la costa ma per tutta la Toscana”.
La commissione, grazie anche all’apporto dei vicepresidenti Enrico Cantone del M5s e di Alessandra Nardini del Pd, sta conducendo, a detta di Mazzeo, un proficuo lavoro che sta iniziando a dare i primi frutti.
“Alle audizioni dei sindaci ed a quelle delle categorie economiche aggiungeremo i risultati del questionario che abbiamo lanciato on-line e che potrà essere compilato da tutti sul sito del Consiglio regionale fino al 31 gennaio”, ha commentato il presidente.
L’intenzione di allargare il più possibile la partecipazione e la condivisione è stata condivisa, nel corso della seduta, dai tanti consiglieri regionali che sono intervenuti. Oltre al vicepresidente Cantone hanno preso la parola Elisa Montemagni e Roberto Salvini della Lega Nord, Tommaso Fattori di Sì, Giacomo Giannarelli del M5s, Giacomo Bugliani, Gianni Anselmi, Francesco Gazzetti ed Andrea Pieroni, tutti del Pd. Erano inoltre presenti anche Ilaria Giovannetti sempre del Pd e la vicepresidente Nardini.
A partire dalla fine di gennaio la commissione inizierà ad organizzare e promuovere incontri sui singoli territori in modo da coinvolgere nei lavori della commissione un numero sempre maggiore di persone e soggetti vari.