aula palazzo panciatichi.jpg
Sanità e Sicurezza sociale - 16/12/2015 16:03

Sanità: legge di riordino, proseguono lavori

Undici articoli approvati. Respinti tutti gli emendamenti dell’opposizione. Stop per la pausa pranzo e ripresa ad oltranza

Firenze – Sono stati undici finora gli articoli approvati della legge di riordino della sanità regionale. Sono stati respinti tutti gli emendamenti presentati dall’opposizione. Dalle 5.15 i lavori d’aula sono proseguiti con la votazione articolo per articolo dell’atto che andrà a riorganizzare la sanità toscana.
Dopo la pausa pranzo i lavori sono ripresi e andranno avanti ad oltranza.
Tra gli articoli approvati quelli sulla programmazione di area vasta, sul direttore per la programmazione di area vasta, sulle sue funzioni e sul comitato regionale di coordinamento delle programmazioni di area vasta. Molti degli emendamenti presentati dall’opposizione compatta (M5S, FI, FdI, Lega Nord e Sì), che chiedevano l’abrogazione proprio di questi articoli.