special olympics.jpg
Turismo e Sport - 16/11/2015 15:51

Special Olympics: gli atleti toscani in Consiglio regionale

La delegazione che ha partecipato ai Giochi mondiali di Los Angeles sarà ricevuta domani, martedì 17 novembre, alle 14.30, a palazzo Panciatichi

Firenze – In estate, dal 25 luglio al 2 agosto, Los Angeles ha ospitato i Giochi mondiali Special Olympics, un evento sportivo ed umanitario che ha coinvolto settemila atleti in rappresentanza di 170 paesi del mondo, tremila tecnici e 30 mila volontari per un totale di mezzo milione di spettatori. I giovani atleti Angela, Gianni, Manuel, Loretta, Silvano e Sofia, impegnati nelle discipline della Ginnastica ritmica, del Volley unificato, del Bowling, dell’Equitazione e delle Bocce, assieme al partner-guida Emanuele, hanno rappresentato degnamente la Toscana.

Domani, martedì 17 novembre, alle 14.30, la delegazione toscana degli Special Olympics sarà ricevuta a palazzo Panciatichi, sede del Consiglio regionale, dove già nello scorso mese di luglio, prima della partenza, si recarono gli atleti per ricevere l’augurio dell’Assemblea in vista della trasferta negli Stati Uniti.

“Quello di domani sarà un momento particolare di saluto agli atleti toscani che hanno gareggiato a Los Angeles”, ha detto la vicepresidente Lucia De Robertis. “Un momento significativo per il movimento toscano di Special Olympics a cui vorremmo far sentire la vicinanza di tutta la comunità regionale e il ringraziamento per il grande lavoro svolto nell’affermazione reale, attraverso la pratica sportiva, dei diritti all’uguaglianza e all’inclusione attiva di tutti nella società”.