carcere-droga.jpeg
Sanità e Sicurezza sociale - 11/11/2015 15:09

Garante Detenuti: carcere e tossicodipendenze, il fenomeno in cifre

Giovedì 12 novembre alle 11, Franco Corleone presenta dossier su droga in carcere. Tra gli argomenti anche la chiusura dell'Opg e il reinserimento dei detenuti

Firenze – “La droga in carcere: tra miti e fatti”. Il garante regionale dei diritti dei detenuti Franco Corleone domani, giovedì 12 novembre alle 11 nella saletta stampa a palazzo Panciatichi (via Cavour 4) incontra i giornalisti per presentare un dossier su tossicodipendenti e carcere. La ricerca, a cura del garante, affronta il fenomeno della tossicodipendenza negli istituti penitenziari toscani. Da un’analisi degli aspetti normativi, si passa ai numeri sulle presenze di detenuti tossicodipendenti o in carcere per reati di droga fino ad affrontare gli interventi legislativi della Regione Toscana e l’organizzazione della sanità penitenziaria nella nostra regione.
Nel corso della conferenza stampa Corleone parlerà anche delle problematiche del reinserimento nel mondo lavorativo dei detenuti.
Infine, si affronterà il tema della chiusura dell’ospedale psichiatrico giudiziario di Montelupo Fiorentino, a pochi giorni dalla decisione del tribunale di sorveglianza che ha accolto il ricorso firmato da 47 internati ospitati nell’Opg.