castagna.png
Turismo e Sport - 06/10/2015 15:14

Comuni montani: marrone igp, protagonista in Mugello

A Dicomano, Marradi, Palazzuolo sul Senio, Vicchio e San Piero a Sieve. Giovedì 8 ottobre alle 12 a palazzo Panciatichi, conferenza stampa. Interviene il presidente Eugenio Giani

Firenze – I marroni Igp Mugello sono protagonisti indiscussi di fiere e sagre d’autunno. Molte le iniziative, dedicate a questi prelibati frutti del bosco, che saranno presentate in conferenza stampa giovedì 8 ottobre alle 12, nella sala Barile di Palazzo Panciatichi (via Cavour 4). All’incontro con i giornalisti intervengono il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, Federico Ignesti e Cristian Menghetti, rispettivamente presidente e assessore al turismo dell’Unione comuni Mugello.
 

I marroni Igp sono di pezzatura medio-grossa e forma ellissoidale, hanno polpa bianca, sapore dolce e hanno la certificazione europea che per il consumatore è garanzia di origine e qualità. Dalle marronete fino al prodotto confezionato e pronto per la vendita, tutta la filiera è controllata.
Tra le manifestazioni sono da ricordare la fiera di ottobre a Dicomano, la 52ª “Sagra delle castagne e del Marron Buono” a Marradi, la “Sagra del marrone e dei frutti del sottobosco” a Palazzuolo sul Senio, la 22ª edizione di “Dal bosco e dalla pietra a Firenzuola” e la Festa del marrone dei prodotti tipici a Vicchio e San Piero a Sieve.
 

Molte le varianti in cui i marroni verranno presentati per deliziare i palati: tortelli, marmellate, torte e dolci, castagnaccio, marrons glacés, “bruciate”, biscotti, birra.