Fioretto mondiale.jpg
Turismo e Sport - 19/07/2015 19:43

Fioretto mondiale: Giani, schermidori toscani protagonisti nei trionfi a Mosca

Il presidente del Consiglio regionale esprime grande soddisfazione per il successo di Martina Batini e Andrea Baldini, oro nel fioretto a squadre. “Li invito in Consiglio regionale per tributare il meritato riconoscimento della Toscana ai suoi campioni”

Firenze – “Grande soddisfazione per questi strepitosi ori olimpici, che profumano molto di Toscana”. Eugenio Giani, presidente del Consiglio regionale, saluta il trionfo nel fioretto a squadre che ha visto protagonisti la pisana Martina Batini nella squadra femminile con Arianna Errigo, Elisa Di Francisca (e Valentina Vezzali di riserva), oggi al terzo oro mondiale consecutivo, e il livornese Andrea Baldini nella squadra maschile con Andrea Cassarà e Daniele Garozzo (Giorgio Avola di riserva). “La Toscana conferma l’alta tradizione nella scherma e porta un contributo decisivo – due giorni fa con il livornese Aldo Montano nell’oro conquistato nella sciabola maschile a squadre, oggi con Martina Batini e Andrea Baldini – nel successo della spedizione italiana a Mosca”, osserva Giani, che dà appuntamento agli schermidori toscani in Consiglio regionale: “Il nostro invito per tributare il meritato riconoscimento della comunità toscana ai propri campioni dello sport”. (red)