corecom logo.jpg
Istituti di Garanzia - 29/06/2015 17:00

Corecom: telecomunicazioni, da gennaio risparmio di 131 mila euro per cittadini e aziende

Il presidente Vannini ricorda che è possibile rivolgersi al Comitato per tentare di risolvere, gratuitamente, le controversie tra gli utenti ed i gestori delle telecomunicazioni

Firenze – Il Corecom della Toscana ha approvato, a partire dal mese di gennaio 2015, ben 124 tra delibere e determinazioni, che hanno prodotto un risparmio complessivo, per cittadini ed aziende, di oltre 131 mila euro.
 
La cifra esatta, determinata da risparmi decretati in merito ad indennizzi, storni e regolarizzazioni di fatture, è pari a 131mila 240,67 euro. Tra le delibere approvate è sicuramente da ricordare quella che ha stabilito per un’azienda un indennizzo di circa 25 mila euro.
 

“È possibile rivolgersi al Comitato regionale delle comunicazioni”, afferma il presidente Sandro Vannini, “per tentare di risolvere, gratuitamente, le controversie tra gli utenti ed i gestori delle telecomunicazioni sui diversi servizi di telefonia fissa e mobile, internet e pay-tv. I cittadini che si interfacciano con il Corecom toscano entrano con un problema per uscire, poi, con una soluzione e un indennizzo economico”.