minori.jpg
Istituti di Garanzia - 09/12/2014 14:18

Internet@minori: bando per logo Osservatorio nazionale

Il bando, in scadenza il 15 dicembre, prevede l’assegnazione di un premio di 2 mila 500 euro lorde

Firenze – Scadrà lunedì, 15 dicembre, il bando di concorso “Un logo per l’Osservatorio nazionale Internet@minori”, il cui scopo è individuare il simbolo delle iniziative sul rapporto tra minori e nuovi media che lo stesso Osservatorio realizzerà ovunque in Italia.
L’Osservatorio nazionale Internet@minori, costituito di recente con un protocollo d’intesa tra Corecom Toscana, Istituto degli Innocenti e Coordinamento nazionale dei Corecom, ha promosso un concorso d’idee per la realizzazione del logo che contraddistinguerà tutte le proprie iniziative. Il premio previsto è di 2 mila 500 euro al lordo degli oneri fiscali. A giudicare le opere sarà una commissione di esperti della comunicazione che sarà appositamente costituita.
 

Gli obiettivi dell’Osservatorio, a grandi linee, sono la documentazione di progetti di ricerca, campagne di sensibilizzazione e progetti educativi sul tema minori e nuove tecnologie, la definizione di strumenti di valutazione rispetto all’efficacia dei progetti educativi, la realizzazione di campagne di sensibilizzazione, corsi di formazione per educatori ed insegnanti, percorsi educativi per ragazzi delle scuole, nonché la creazione di reti al fine di accedere a linee di finanziamento dell’Unione Europea.
 

In questo quadro l’Osservatorio affronterà tematiche come le competenze digitali, l’educazione ai media, l’utilizzo extra-scolastico delle nuove tecnologie, la sicurezza on-line, l’identità digitale, la difesa contro il bullismo, le dipendenze ed i pericoli connessi al web.
Il bando intende premiare la realizzazione grafica, libera nella tecnica da utilizzare, del futuro logo dell’Osservatorio Internet@minori, che dovrà essere originale, inedito, facilmente riconoscibile, pensato per l’utilizzo sia su carta che sul web, adatto a riduzioni od ingrandimenti.
Al bando potranno partecipare le persone fisiche, singolarmente o in gruppo, di età compresa fra i 18 e 40 anni. L’iscrizione al concorso sarà simultanea alla consegna stessa degli elaborati. Essi, privi di qualsivoglia contrassegno che possa ricondurre all’autore, dovranno essere realizzati su supporto digitale, Cd-rom o Dvd, contenente la scansione dell’opera, oltre che su cartoncino. La domanda di partecipazione e gli elaborati vanno presentati a mezzo di raccomandata con ricevuta di ritorno oppure consegnati a mano nei giorni dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle 13, al Corecom Toscana in via de’ Pucci a Firenze. I plichi inviati per posta dovranno pervenire entro e non oltre le ore 13 di quel giorno, pena l’esclusione dalla valutazione da parte della commissione esaminatrice.
Per acquisire le informazioni necessarie alla partecipazione è tuttavia indispensabile leggere il bando, scaricabile sulla home-page del Corecom, e in ogni caso consultabile allo specifico indirizzo web http://www.consiglio.regione.toscana.it/upload/CORECOM/documenti/Bando_L....