bacino.jpg
Trasporti e Infrastrutture - 08/07/2014 16:52

Infrastrutture: respinti atti commissione guidata da Mattei

Mancano alcuni consiglieri di maggioranza, bocciate le proposte di legge su invasi di accumulo, disposizioni di carattere finanziario, bilancio di previsione 2014 e pluriennale 2014-2016

Firenze – Sono stati tutti respinti gli atti iscritti all’ordine del giorno di oggi, martedì 8 luglio, della commissione Mobilità e infrastrutture presieduta da Fabrizio Mattei (Pd). In assenza di vari consiglieri di maggioranza – presenti solo Mattei e Giuliano Fedeli (Toscana civica riformista) –, il voto della minoranza ha determinato la bocciatura delle proposte di legge su “disciplina delle funzioni amministrative in materia di progettazione, costruzione ed esercizio degli sbarramenti di ritenuta e dei relativi bacini di accumulo”; “Disposizioni di carattere finanziario”; “Bilancio di previsione per l’anno finanziario 2014 e prima variazione del pluriennale 2014-2016”. Gli atti saranno iscritti nei lavori del Consiglio regionale con il voto contrario della commissione.