elettrodotto.jpg
Trasporti e Infrastrutture - 14/05/2014 15:56

Infrastrutture: eletrodotto Terna, mozione chiede modifica tracciato

Il Consiglio toscano impegna la Giunta a variare la localizzazione della stazione di trasformazione

Firenze – La modifica del tracciato elettrodotto Terna, da realizzarsi tra La Spezia e Acciaiolo, in Comuni che insistono nelle province di Pisa, Lucca e Massa Carrara, con previsione di deviare verso il mare i tralicci della linea ad alta tensione, è al centro della mozione firmata dai consiglieri Giovanni Donzelli, Marco Remaschi, Giuseppe Del Carlo, Ardelio Pellegrinotti, e sottoscritta, in sede di dichiarazione di voto, anche da Monica Sgherri.
 
L’atto, approvato dall’Aula, impegna la Giunta a valutare la possibilità di elaborare un progetto alternativo, di concerto con gli altri enti interessati e con la partecipazione di una rappresentanza di cittadini al tavolo di concertazione. Due gli indirizzi più importanti cui attenersi: la tutela della qualità della vita degli abitanti, del sistema paesaggistico, ambientale, archeologico e residenziale; la soluzione interrata rispetto a quelle aeree.