saharawi.jpg
Varie - 14/05/2014 15:51

Saharawi: mozione per sostenere la campagna anti-mine

Approvato a maggioranza l’atto, primo firmatario Bambagioni, per la bonifica delle aree minate nel Sahara occidentale

Firenze – Approvata dall’aula a maggioranza, con il voto di astensione dei consiglieri Giovanni Donzelli e Stefania Fuscagni, una mozione in merito alle forme di sostegno regionale alla campagna contro le mine nel Sahara occidentale.
 
La mozione, a firma dei consiglieri Paolo Bambagioni, Fabrizio Mattei, Daniela Lastri, Enzo Brogi, Simone Naldoni, Vanessa Boretti e Ivan Ferrucci, impegna la Giunta a chiedere al governo italiano di incrementare l’assistenza verso le Nazioni Unite e le altre organizzazioni al fine di proseguire nell’individuazione e nella bonifica delle aree minate. Inoltre, l’atto impegna la Giunta a proseguire nella sensibilizzazione per trovare una soluzione al conflitto, e a inserire ulteriori forme di intervento all’interno dei programmi di cooperazione internazionale con il ministero della cooperazione Saharawi.