Politica e Istituzioni, Varie - 12/06/2009 15:17

Scomparsa Guaccero: le condoglianze del presidente del Consiglio toscano

L’alto dirigente accompagnava il presidente del Consiglio pugliese all’incontro degli “studenti parlamentari” in corso di svolgimento a Palazzo Panciatichi

Firenze – “Sconcerto e profondo dolore” per l’improvvisa scomparsa di Renato Guaccero, segretario generale del Consiglio regionale della Puglia, sono stati espressi dal presidente del Consiglio regionale della Toscana, Riccardo Nencini, che ha immediatamente fatto giungere le condoglianze “sue personali e dell’Assemblea legislativa toscana alla famiglia di Guaccero e al Consiglio regionale pugliese”.
La scomparsa di Guaccero è sopraggiunta in nottata, a Firenze, nella stanza d’albergo dove l’alto dirigente regionale della Puglia ha trascorso la notte e dove appunto è stato trovato privo di vita questa mattina (venerdì 12 giugno).
 
Guaccero accompagnava il presidente Pietro Pepe del Consiglio pugliese e la delegazione pugliese degli “studenti parlamentari” in questi giorni a Firenze, su invito del Parlamento toscano degli studenti, per partecipare a Palazzo Panciatichi all’incontro interregionale sul tema della partecipazione e della rappresentanza democratica.